Supreme

Tutti pazzi per il Supreme Cash Cannon

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Da quando è stata rilasciata questo giovedì ha generato scene di delirio generale, tra chi la desidera ad ogni costo e chi invece la critica pesantemente: stiamo parlando della CashCannon Money Gun, la pistola spara-soldi targata Supreme.

La confezione include la gloriosa Money Gun rossa con il logo Supreme sul lato e un mazzo di banconote false da 1000 $; possono comunque essere inserite banconote vere con taglio dai 5 ai 20 €. Attenzione però agli eventuali inceppamenti.

Il funzionamento è molto semplice: basta inserire le banconote, premere il grilletto e si attiverà il meccanismo che sparerà le banconote a tutta velocità, come una mitragliatrice.

Il successo di questo accessorio era nell’aria sin da subito: sold-out online praticamente in 30 secondi (secondo le stime) sia in Europa che negli USA e un prezzo di resell che si aggira dai 150 fino ai 300 euro.

Probabilmente una follia considerando il retail di 88 euro e l’utilità intrinseca dell’oggetto in sé, ma sappiamo bene che quando si tratta di Supreme tutto ha senso o almeno quello che gli viene dato.

Il brand newyorkese ci ha da sempre abituato con i suoi accessori insoliti: tra questi possiamo annoverare l’estintore, le carte della metro, lo scooter e, l’apice di ogni follia, il mattone della scorsa FW16, sold out anche lui in breve tempo.

Il Supreme/CashCannon, se ci pensiamo bene, è in linea con l’immaginario criminale-gangsta che è stato cucito intorno al brand, riassume in sé una connotazione di illecito che possiamo attribuire facilmente anche ad altri accessori rilasciati da Supreme come le mazze da baseball, il piede di porco e i coltellini, ad esempio. Fa tutto parte del gioco.

Se però ci soffermiamo bene potremmo vederla anche sotto un altro aspetto ovvero come una presa in giro da parte del brand nei confronti dei suoi fans, dimostrando il fatto che esistono persone disposte ad acquistare qualsiasi cosa ad ogni prezzo, solo per l’hype creato intorno e solo per il Box Logo stampato. Supreme infatti, tra le varie cose offre anche prodotti di cui la gente non ha assolutamente bisogno, sfruttando un mero gioco psicologico e sapendo che comunque non rimarrà più nulla in magazzino.

Questa non vuole essere assolutamente una critica nei confronti di chi ha acquistato questo fantastico oggetto ma se ci pensiamo bene nessuno probabilmente sentiva il bisogno di acquistare una Money Gun prima che Supreme decidesse di rilasciarla, a meno che non avesse in previsione un addio al celibato/nubilato a Las Vegas o Miami.

A conclusione di questa breve riflessione vi lasciamo qui sotto alcuni video del CashCannon in azione. Make It Rain, baby!

#thisweekatsupreme #manlikecola #moneygun #supreme #diadora #diadoradales

A post shared by Papa Dales (@papa_dales) on

https://www.instagram.com/p/BTJarDFAgJd/?taken-by=francky.b

https://www.instagram.com/p/BTEqfWWBqtu/?taken-by=supremenewyork

 

 


Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI