Fashion

Tutto quello che devi sapere sull’AR Genesis Hoodie di RTFKT Studios e Nike

Articolo di

Ruben Di Bert

Quando lo scorso dicembre Nike ha annunciato l’acquisizione di RTFKT Studios per sviluppare la sua presenza nel metaverso, sapevamo che da lì a poco avremmo assistito a numerose novità.

Così, a febbraio, su OpenSea, è stato rilasciato il primo NFT dello Swoosh, ovvero una serie di misteriose e costose opere intitolate “MNLTH 🗿” che si sono poi evolute nella collezione di Dunk Low “Crytokicks”.

Proseguendo la loro collaborazione, il colosso di Beaverton e la compagnia specializzata nella realizzazione di non-fungible token si stanno ora preparando a debuttare con il loro primo drop dedicato all’abbigliamento

Il duo ha infatti anticipato l’arrivo della AR Genesis Hoodie, un capo all’apparenza semplice che nasconde delle funzioni davvero innovative. La felpa con cappuccio verrà infatti rilasciata sia in versione fisica che digitale per il proprio avatar e sarà dotata di un chip NFC e un codice QR attraverso i quali la realtà aumentata attiverà il tracciamento del movimento 3D del corpo e consentirà di far apparire sul proprio schermo degli effetti visivi spettacolari.

Questo prodotto, spiega il fondatore di RTFKT Studios Benoit Pagotto, rappresenta un nuovo modo di pensare ai vestiti, generando una connessione tra dimensione virtuale e reale che si può chiamare “AR Drip”.

La disponibilità di acquisto partirà dal 21 luglio e sarà destinata soltanto ai possessori di un Clone X o del pacchetto RTFKT x Nike Dunks Genesis CryptoKicks. Tuttavia è probabile che seguirà una release più ampia.