Fashion

L’ultima invenzione di Louis Vuitton sono gli orecchini per gli AirPods

Articolo di

Ruben Di Bert

Louis Vuitton stupisce ancora e questa volta non per il particolare format scelto da Virgil Abloh per presentare la collezione primavera/estate 2021.

In questo caso c’è di mezzo lo zampino del collega Nicolas Ghesquière, direttore creativo del reparto donna della maison. Lo stilista sta infatti facendo parlare di sé sui social network per la sua originale invenzione che consiste in un paio di orecchini che però non vanno appesi ai lobi delle orecchie, o meglio, non proprio. Sì, avete capito bene, il nuovo gioiello del brand, che si presenta dorato con una catenella in cui compaiono i simboli dell’iconico monogram, si applica direttamente sugli AirPods.

Non è la prima volta che il marchio dimostra un particolare interesse per le famose cuffie wireless di Apple, poiché tempo fa aveva già lanciato una speciale custodia a forma del suo leggendario baule. Ora però stiamo parlando di qualcosa di totalmente diverso e che di certo non passa inosservato, visto anche il prezzo di €350.

Per ora non è ancora trapelata la data di rilascio, ma in molti già non vedono l’ora di acquistarli. Vedremo se questa invenzione verrà ripresa anche da altre case di moda dando vita a un nuovo trend.

Visualizza questo post su Instagram

NANOGRAM EARPHONES EARRINGS 😳 $350

Un post condiviso da DLV (@dlouisv.co) in data: