Sport

Umbro omaggia il Brasile con una collezione di 7 maglie rétro

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

Il campionato brasiliano è una delle competizioni più affascinanti e sportivamente romantiche che ci sia al mondo. In Brasile il calcio ha trovato terreno fertile e tanto amore e da semplice sport è piano piano diventato quasi religione. Per celebrare questo legame unico tra il Brasile e il gioco del calcio, Umbro ha deciso di creare una bellissima collezione rétro che rende omaggio alle sue 7 squadre, riproducendone le maglie da gioco degli anni più importanti e storici delle squadre, con una connotazione lifestyle.

Le squadre a cui Umbro ha dedicato il progetto sono: Athletico Paranaense, Grêmio, Santos, Sport Recife, Fluminense, Avaí e Chapecoense. Le nuove maglie hanno tutte dei look classici e ripercorrono i più grandi momenti delle squadre brasiliane con un occhio di riguardo alla tradizione e ai momenti storici. Le maglie hanno tutte un aspetto rétro: sono stati utilizzati stemmi del club rétro e anche il logo Umbro classico, il loro tessuto inoltre ricorda il cotone. Questa collezione nasce come lifestyle, ciò vuol dire che le maglie non saranno indossate dalle squadre in campo, bensì solo collezionate e sfoggiate per la vita fuori dal campo.

Athletico Paranaense

La maglia dell’Athletico Paranaense ci riporta al 1997, anno dell’inizio della partnership tra il club e Umbro. La maglia presenta un colletto polo, con uno scollo a V, e un design a strisce verticali rosso-nere. La maglia, come detto, presenta inoltre il logo classico della squadra e di Umbro.

Avaí FC

La maglia dell’Avai FC è ispirata al kit con cui la squadra disputò il Campionato di Santa Catarina del 1988. Il design della maglia è molto semplice, troviamo un colletto polo con scollo a V, mentre il colore principale è il blu.

Chapecoense

La maglia della Chapecoense è semplice e tradizionale, nonostante questo presenta dei dettagli molto interessanti. Il colore principale è il verde e troviamo un colletto a V bianco, con una riga verde al centro. Il polsino della manica ha poi lo stesso design del colletto. La divisa è ispirata a quella del 1977, e in particolare al kit utilizzato nel campionato Santa Catarina dello stesso anno.

Fluminense

La maglia del Fluminense ci riporta al 1985, quando la squadra brasiliana alzò al cielo il terzo campionato Carioca della sua storia. La maglia presenta i colori iconici del club: il design è a strisce verticali di colore bordeaux, verde e bianco. Il colletto è a V e bianco, come bianchi sono i polsini sulle maniche. Il logo della squadra e di Umbro sono entrambi rétro.

Grêmio

Per il Grêmio l’anno di riferimento è il 1981, anno in cui il Club conquistò il primo campionato Brasileiro della sua storia. Il colletto bianco presenta un design molto particolare, mentre la maglia ha un look senza tempo e molto semplice grazie alle righe verticali azzurre, nere e bianche. Il polsino della maniche è bianco, mentre i loghi della squadra e dello sponsor tecnico sono rétro.

Santos

Nel 1963, il Santos di Pelé si apprestava a vincere la seconda Copa Libertadores della sua storia, condendo il successo con la conquista della Coppa Intercontinentale. La maglia prodotta da Umbro vuole rendere omaggio a quell’annata e si ispira appunto a quel Santos dei miracoli. Il design è molto semplice, la maglia è a righe verticali bianche e nere, mentre il colletto polo è nero.

Sport Recife

L’ultima maglia della collezione è quella dello Sport Recife e si ispira all’anno 1955. In quell’annata la squadra trionfò nel campionato del Pernambuco, alzando al cielo la coppa. La maglia ha un colletto polo molto particolare e presenta delle strisce orizzontali rosse e nere. Molto particolare è il logo della squadra in stile rétro e oversize. Il logo di umbro è invece in oro.

La collezione di Umbro è disponibile sul sito del brand.