Sneakers

Una Air Jordan 3 ispirata agli sketch originali di Tinker Hatfield

Articolo di

Edoardo Cavrini

Nike è ormai solita far leva sull’incredibile storia che si cela dietro ogni silhouette per rilanciare nuovi modelli o colorazioni, ma questa volta il colosso di Beaverton si è proprio superato. Questa inedita ri-edizione della Air Jordan 3 “Fire Red” è infatti ricca di dettagli che richiamano i primi sketch di Tinker Hatfield.

Quando si parla di Jordan 3 l’attenzione ricade subito sull’utilizzo della Elephant print ignorando la presenza del denim, materiale che, stando alle bozze di Tinker, avrebbe originariamente dovuto ricoprire la zona dell’ankle.

La Air Jordan 3, di cui trovate le immagini in galleria, vanterà la classica tomaia in pelle bianca con accenti rossi e inserti in denim laserato con il motivo Elephant. Nella zona del tallone sarà poi collocato il tab, realizzato per l’occasione in un materiale semitrasparente attraverso il quale si potrà intravedere il logo Nike Air rosso e quello del Jumpman.

I 76.000 esemplari prodotti di questa scarpa verranno lanciati il prossimo 1 agosto al prezzo di €192.