Sneakers

Una Nike Air Force 1 per ogni situazione

Articolo di

Edoardo Cavrini

Non sorprende trovare la Nike Air Force 1 in cima alla classifica delle sneakers più popolari e indossate di sempre. Sin dalla loro introduzione, avvenuta nel 1982 con la nomina di “prima silhouette a vantare la tecnologia AIR nell’intersuola”, le Air Force 1 hanno infatti incontrato i gusti del pubblico rivelandosi delle vere e proprie blockbuster, soprattutto nella variante Low.

Oggi, come confermano anche i dati registrati da StockX, la Nike Air Force 1 si conferma essere la scarpa più versatile in assoluto. Pur mantenendosi ben riconoscibile, il design di Bruce Kilgore è stato più volte modificato, tramite speciali partnership oppure con una semplice variazione dello schema cromatico.

Abbiamo cercato all’interno del catalogo di StockX alcune delle nostre Air Force 1 preferite da indossare in ogni occasione.

24/7

La Nike Air Force 1 “White” è facile da indossare e ormai accettata in qualunque tipo di contesto. Da un lato la tomaia bianca le permette di essere la tela di modelli custom, dall’altro il suo design le fornisce la possibilità di essere indossata letteralmente tutto il giorno tutti i giorni.

Dal 2016 a oggi sono migliaia i modelli di Air Force 1 “White” a essere stati scambiati su StockX.

Aperitivo

Tra le miriadi di colorazioni realizzate, ce ne sono alcune che si prestano anche a occasioni più casual come un aperitivo in compagnia. In questi casi il nostro consiglio è quello di ripiegare su schemi cromatici semplici e dal gusto retrò. Come? Facendo affidamento all’ormai onnipresente intersuola crema.

Tra i modelli più eleganti, abbiamo selezionato le Gorge Green e la collaborazione con Stüssy che presenta una tomaia in tela. Attenti però a non versarci sopra lo spritz.

Sabato sera

La Nike Air Force 1 del sabato sera deve avere due caratteristiche principali: essere facile da pulire – o difficile da sporcare – ed essere in grado di salvarvi nelle situazioni più critiche. I modelli su cui poter fare affidamento sono quelli delle “Carabiner Swoosh” e delle AF1 “Black”, su StockX terza colorazione più popolare di sempre dopo il modello “White” e la collaborazione con Supreme.

Dotata di un moschettone a forma di swoosh, le “Carabiner Swoosh” vi permettono di legarvi alla cintura le chiavi di casa evitandovi di perderle e, grazie alla tasca nascosta nella linguetta, potrete fare a meno di portare con voi il portafoglio.

Laurea

Concludere il proprio percorso di studi con ai piedi una Air Force 1 in collaborazione è il migliore dei modi per farsi notare durante la discussione della propria tesi di laurea. Che sia triennale o magistrale, i design proposti da nomi come Louis Vuitton, AMBUSH o Tiffany & Co. potrebbero coronare al meglio questo momento.

Trekking

Se non volete abbandonare la Air Force 1 neanche per una gita in montagna, Nike ha pensato a diversi modelli che possono fare al caso vostro.

La Air Force 1 Gore-Tex, per esempio, assicura un grado di impermeabilità maggiore rispetto alle varianti classiche, mentre le High Utility 2.0, dotate di un’intersuola riprogettata, garantiscono grip su ogni tipologia di terreno.

Primo appuntamento

Avere qualcosa di cui parlare al primo appuntamento è sempre il punto più critico. Partire dalle sneakers che si indossano potrebbe però essere una soluzione.

Se le Air Force 1 realizzate per San Valentino potrebbero sembrare una scelta un po’ troppo azzardata, il design del modello firmato Swarovski o quello in grado di cambiare colore con la luce del sole potrebbero rivelarsi ottimi spunti di conversazione.