Sneakers

Un’altra speciale versione di Air Jordan 1 “Chicago” andrà all’asta

Articolo di

Edoardo Cavrini

L’arrivo di “The Last Dance” è riuscito a portare ancora più attenzione sulla figura di Michael Jordan e sull’immagine dei Bulls, facendo schizzare alle stelle tutti i prezzi dei memorabilia a loro legati. Nel corso di questi ultimi mesi abbiamo visto battere all’asta Air Jordan 1 “Chicago” indossate da His Airness in persona a cifre pari a mezzo milione di dollari, e riaffiorare leggendari modelli come quello delle Air Ship “Banned”.

Nella giornata di ieri però è comparsa un’altra asta, sempre per una Air Jordan 1 “Chicago” indossata e firmata da Michael Jordan, ma ancora più unica nel suo genere. La scarpa in questione, oltre all’iconico schema cromatico, presenta una particolarità nella sua costruzione: sul collar è infatti presente uno strap da avvolgere intorno alla caviglia in maniera tale da fornire maggiore supporto nei movimenti del piede.

In seguito all’infortunio di Jordan, avvenuto nella stagione 1985-86, Nike realizzò questo modello per facilitare il rientro in campo al giocatore. La scarpa risulta essere dunque una Player Edition mai rilasciata al pubblico e pensata appositamente per i piedi di MJ. L’asta, che inizierà il 22 luglio, partirà da una base di $100.000. Riuscirà questa Air Jordan 1 “Chicago” ad infrangere il record di vendita precedentemente stabilito a maggio?

prossimo articolo

Le Air Jordan 1 “Dark Mocha” usciranno questo autunno