Fashion

UNDERCOVER: le Nike Dunk High e le giacche Eastpak sono le protagoniste della collezione F/W ’21

Articolo di

Ruben Di Bert

Milano Moda Uomo passa il testimone (digitale) alla Paris Fashion Week e nel cambio di kermesse che anticipano le collezioni maschili per l’autunno/inverno 2021, UNDERCOVER si inserisce con il suo nuovo lookbook.

Jun Takahashi interpreta i tempi attuali con un ritratto intimo e definito da lui stesso semplice. I capi sono infatti pensati per essere indossati tutti i giorni in situazioni tranquille e dal ritmo lento. Tagli, silhouette e colori sono dunque morbidi, rilassati e tenui: volumi oversize, finiture destrutturate e una color palette neutra dominano i look.

Ancora una volta però sono le collaborazioni a catturare l’attenzione. Nell’attitudine del brand giapponese le partnership sono infatti diventate una costante che stagione dopo stagione si rinnova senza mai cadere nel banale ed ecco che tra la maglieria e altri articoli di prêt-à-porter emergono le opere dell’artista svedese Markus Akesson, noto per il suo tratto imperialistico, oltre all’ennesimo frutto nato dal sodalizio con Nike, una Dunk High in due colorazioni con dettagli raffiguranti le scritte in tedesco “GLEICHGEWICHT “NEUES LEBEN, “NEUER LÄRM” e “CHAOS”.

Ma c’è dell’altro: nella linea spicca anche la presenza di Eastpak e non come l’avreste immaginato. Inaspettatamente, gli intramontabili zaini del marchio statunitense assumono una forma inedita, poiché si fondono in un tutt’uno con la selezione di capispalla che comprende cappotti, bomber e giacche piuttosto accese e caratterizzate dal quel tocco di funzionalità espresso dalle maxi tasche applicate sul retro.

Ora l’unica cosa che vogliamo sapere è la data di release, la quale probabilmente si farà attendere fino a questa estate.