UNDERCOVER presenta la collezione primavera/estate 2019

Articolo di

Ruben Di Bert

In occasione della Paris fashion week, UNDERCOVER ha presentato la collezione primavera/estate 2019, intitolata “The New Warriors”.

Jun Takahashi decide di dividere i modelli della sfilata in otto gang, ognuna con uno stile proprio e talvolta con collaborazioni assieme a Nike, Dr Martens e Converse.

Vlads: Il gruppo gotico-punk è caratterizzato da capi di sartoria giapponese dai colori bianco e nero.

The Dead Hermits: Stile post apocalittico con influenze tribali. Tagli vivi e colori naturali sono le caratteristiche dominanti.

Bootleg Truth: Kilt e motivi tartan si mescolano a giacche biker e bomber da baseball, risultando colorati e vistosi

Zenmondooo: Il trend motorsport viene esplorato con dei coloratissimi capi rinforzati, mascherine e stampe.

X Shadow Hopper: La funzionalità dei capi outwear viene elevata da delle influenze militari.

Bloody Geekers: Lo stereotipo del nerd viene rispecchiato con occhiali da vista e maglioncini che raffigurano manga giapponesi.

The Larms: I trench oversize e le catene dal look rock rendono questa gang la più suggestiva e spaventosa.

Zoruge: T-shirts oversize ricche di stampe e jeans skinny ci ricordano lo stile tipico del brand giapponese, noto per il suo approccio fashion streetwear.

Quest’idea a dir poco geniale risponde in modo piuttosto interessante alla sempre più intensa richiesta industriale che necessita una continua varietà di produzione.

prossimo articolo

Nike aggiunge alla collezione “Just Do It” due EXP-X14