Fashion

Heron Preston x Calvin Klein: la linea è stata rilasciata

Articolo di

Ruben Di Bert

Fotografo

Alessandro Timpanaro

Production

Outpump Studio

Una collaborazione 2.0., Heron Preston definisce così la sua unione con Calvin Klein. Andare oltre il prodotto per raccontare un nuovo linguaggio che mette al centro la vita e le passioni dell’uomo: è questo l’obiettivo all’origine di quella che è cominciata come consulenza creativa e si è trasformata poi in una collaborative collection omogenea di articoli essenziali ma mai generici, i quali trascendono la stagionalità, i trend e i generi.

Ci piace lavorare con diverse persone visionarie e creative per raccontare la storia di Calvin Klein attraverso la lente della loro prospettiva o esperienza con il marchio. Vedo questo progetto come un primo passo; è un risveglio per il brand, che ci avvicina alla nostra connessione con la cultura e la creatività. Si tratta di formare partnership interconnesse che possono aiutarci a raccontare la nostra storia in un modo che forse non potremmo fare da soli.

Jacob Jordan, global chief merchant and product strategist di Calvin Klein

C’è tutta l’essenza di Calvin Klein nei più di cento pezzi che vanno a comporre la collezione, tra intimo, accessori, borse e capi d’abbigliamento, ma vista con una sensibilità contemporanea che si adatta a ogni tipo di stile per elevare noi stessi e la creatività di ognuno nella quotidianità attraverso silhouette essenziali. La visione di Heron Preston si manifesta nella meticolosa cura dei dettagli e negli accenni di workwear, delineati soprattutto dal raw denim e dalle tonalità terrose, ma la corrente predominante è quella del minimalismo, simbolo che da sempre contraddistingue le creazioni del marchio statunitense.

L’idea di less is more non viene applicata solamente nell’estetica di felpe, t-shirt, pantaloni e quant’altro rigorosamente unisex e sostenibili, ma assume un significato decisamente più profondo che, in un periodo storico come quello in cui stiamo vivendo, ha stabilito una necessità nei confronti di un ritorno verso la semplicità e l’importanza della durata del tempo nel nome di un approccio più autentico e universale. Dunque l’esperienza e il rapporto tra la persona e i suoi vestiti vengono per primi.

La mia intenzione è stata quella di creare una linea per persone reali. Questa è una collezione in cui volevo davvero che le persone non si limitassero solamente a indossare i loro capi, ma li vivessero.

Heron Preston

La linea è disponibile online sul sito di Calvin Klein e negli store del brand di Milano, Torino e Roma in Via Cola di Rienzo.