Vans a supporto della creatività con il Vans Checkerboard Fund

Articolo di

Vittorio Tomasella

Vans ha annunciato la creazione del Vans Checkerboard Fund, un programma volto a supportare organizzazioni caritatevoli qualificate per sostenere l’espressione creativa, attraverso action sport, musica, arte e street culture.

Il 21 novembre era stato indetto il Vans Checkerboard Day, attraverso il quale era stato raccolto ben $ 1 milione che il brand donerà a Imagination.org, che servirà proprio ad aiutare 100 nuove iniziative creative globali, raggiungendo ben 20 nazioni e 10.000 ragazzi.

Doug Palladini, Vans Global Brand President, ha spiegato l’iniziativa:

Da brand radicato nella cultura giovanile, Vans Checkerboard Day è stata più di una iniziativa corporate. È stato come radunare i nostri dipendenti, la famiglia Vans estesa e i nostri clienti globali per fare la differenza nelle vite di molti giovani in tutto il mondo, celebrando il potere della creatività. Siamo orgogliosi di aver creato il Vans Checkerboard Fund.

Non è la prima volta che il brand californiano decide di stimolare la creatività e aiutare i creativi di tutto il mondo, infatti dal 2013 ha donato più di 6 milioni di dollari a onlus creative nel mondo.

Vans ritiene infatti che la creatività sia una parte vitale dell’essere umano e che ognuno debba essere in grado di esprimersi attraverso mezzi quali sport d’azione, arte, musica e street culture.

prossimo articolo

Sneakersnstuff x Jordan: svelata tutta la collezione celebrativa