Sneakers

Vans celebra il MoMA e le opere dei suoi artisti più famosi

Articolo di

Edoardo Cavrini

Arte e sneakers si sono riunite ancora una volta, e il merito è tutto di Vans e del MoMA di New York che hanno deciso di realizzare una serie di prodotti in edizione speciale ispirata ad alcuni dei capolavori esposti nel museo.

La release della collezione Vans x MoMA verrà suddivisa in due differenti drop: il primo riprenderà le opere di Salvador Dalí, Vasily Kandinsky e Claude Monet, mentre il secondo quelle di Edvard Munch, Jackson Pollock, Lybov Popova e Faith Ringgold.

Partendo dal mondo surrealista di DalÍ troveremo una Vans Old Skool Twist riadattata all’estetica del celebre dipinto “La persistenza della memoria“, proposto come stampa sulla tomaia e ripreso lungo la midsole grazie all’utilizzo di una linea distorta che percorre tutta la scarpa. A seguire, sono le opere astratte di Kandinsky a prendere il sopravvento su un paio di Vans Classic Slip-On, modello perfetto per omaggiare la geometricità delle forme raffigurate in “Orange” del 1923. A completare la serie degli artisti è Claude Monet, capostipite del movimento impressionista, che con la serie “Ninfee” del 1914-1926, opere realizzate negli ultimi anni di vita, rivestirà la tela delle Vans Authentic.

Tutte le Vans dedicate ai vari artisti saranno poi accompagnate da capi d’abbigliamento, anch’essi a tema, come t-shirt, longsleeve, felpe col cappuccio e cappellini. Oltre alle tre calzature il MoMA ha pensato di reinterpretare i classici canoni di Vans colorando l’iconico motivo checkerboard e proponendolo su delle ComfyCush Old Skool ed Era.

La prima collezione di modelli Vans e MoMA sarà disponibile a partire dal 30 settembre sul sito e presso i punti vendita Vans, nelle sedi del MoMA Design Store e su store.moma.org.

prossimo articolo

A Milano è arrivato Swapfiets: un nuovo servizio di abbonamento bici