Vans ci riporta a Woodstock con una nuova collezione tie-dye

Vans ci riporta a Woodstock con una nuova collezione tie-dye

Articolo di

Vittorio Tomasella

Con una nuova collezione psichedelica, Vans ci riporta con la mente al ’69 e al famoso festival di Woodstock, quando gli spiriti erano selvaggi e l’amore era libero.

Tre le nuove colorazioni basate sul concetto del tie-dye che andava di moda in quegli anni e tornato con prepotenza per la stagione primavera/estate ’19. La capsule comprende una Old Skool viola con colori sfocati e la Jazz stripe rivisitata come fosse una striscia neon allucinogena, e una Slip-On con lo stesso motivo che si espande sulla parte superiore della scarpa. A completare il trio un’altra Old Skool bicolore sempre caratterizzata dalla trama tie-dye, ma con colorazioni più opache e pannelli interni ed esterni differenti.

Le nuove Vans tie-dye sono disponibili online e presso i rivenditori del brand da oggi. A proposito di tie-dye non perdetevi la nuova collaborazione tra Fedez e Diesel uscita pochi giorni fa.