Vans è pronta a rilasciare una nuova Old Skool con una tomaia decostruita

Articolo di

Andrea Procida

 

Quella delle sneakers decostruite è una moda che ormai ha preso piede tra i diversi brand e così anche Vans ha deciso di rimanere al passo rivisitando alcune tra le sue migliori silhouette.

Per questa release, il brand californiano ha deciso di proporre una nuova versione della leggendaria Old Skool, modello classe 1977 dotato di un’intersuola vulcanizzata e caratterizzata da una tomaia che vanta diverse sfumature di bianco e tan con dettagli verde acqua e blu.

Ciò che la rende particolare, invece, è l’assenza di una delle due cuciture del Sidestripe, la quale crea appunto l’effetto deconstructed sul side panel, e l’etichetta con la scritta“Please Tear Here” sull’heel.

Le Vans Old Skool “Deconstructed” verranno rilasciate il primo marzo negli store Vans e nei selezionati retailer del brand americano al prezzo di 100€.

prossimo articolo

Stone Island Shadow Project presenta la collezione primavera/estate 2019