Fashion

Le vetrine di Louis Vuitton si riempiono di LEGO per Natale

Articolo di

Ruben Di Bert

In visita di uno dei periodi più attesi dal mercato del lusso, ovvero le festività natalizie, Louis Vuitton ha stretto una nuova partnership con LEGO per creare degli speciali allestimenti nelle sue vetrine.

La maison ha voluto portare avanti lo spirito childish, professato dal compianto direttore creativo Virgil Abloh, lavorando a stretto contatto con i LEGO Certified Professionals (conosciuti anche come Mastri Costruttori) per abbellire le sue prestigiose boutique con delle installazioni che mettono in luce gli straordinari prodotti del brand francese. 

Fino al 1 gennaio gli store saranno quindi invasi dai colori vivaci degli iconici mattoncini, i quali andranno a creare sculture a forma di albero di Natale, motivi caratteristici e riproduzioni dei monumenti simbolo di Parigi, tra cui ovviamente la Torre Eiffel, l’Arco di Trionfo e il Pont Neuf. Non solo, ogni articolo acquistato vanterà inoltre un esclusivo packaging a tema.

Forse non tutti sanno che questa non è l’unica volta in cui i due marchi hanno collaborato. In occasione dei duecento anni dalla nascita del fondatore della griffe, l’azienda danese di giocattoli aveva infatti partecipato al progetto #Louis200 realizzando una torta di compleanno costituita da ben 31.700 pezzi.