Il viaggio di Skepta con MAINS

Articolo di

Ruben Di Bert

Negli ultimi anni Skepta ha avuto una crescita esponenziale nel mondo della musica, per poi debuttare nel 2017 con un suo brand streetwear indipendente, denominato MAINS. Sin dall’inizio la label ha ricevuto ottimi riscontri, grazie anche al suo stile che rappresenta al meglio il movimento grime.

Ora il marchio torna con una nuova capsule collection stagionale, intitolata “Voyage”. Come possiamo intuire dal nome, il drop è composto da una selezione di capi d’abbigliamento e accessori, quali t-shirt, cappelli da aviatore e le immancabili tracksuit, ispirata ai viaggi.

Se siete interessati all’acquisto visitate il sito ufficiale MAINS.

prossimo articolo

Banksy e l’immigrazione: un excursus da Venezia alla Francia