Ecco cosa è successo oggi allo store di Louis Vuitton a Milano

Articolo di

Redazione

Secondo voci che ormai corrono da settimane, proprio oggi si sarebbe potuta avere la possibilità di acquistare la collezione Louis Vuitton x Supreme presso lo store LV di Milano, ma non è stato così. O meglio, non come ci saremmo aspettati.

La notte tra il 13 e il 14 luglio una lunga fila di persone ha atteso davanti alla boutique l’apertura degli ingressi, desiderosi di accaparrarsi anche l’ultimo pezzo della linea ma al secco “No” dei commessi in risposta alla domanda “Avete qualche capo della collezione con Supreme?”, ha fatto perdere le speranze ai molti presenti che, senza pensarci troppo, se ne sono andati a mani vuote verso casa. Ignari, di cosa sarebbe successo qualche ora dopo.

L’ingresso nello store dei cosiddetti “clienti VIP” ha infatti dato un risvolto quasi comico alla mattinata, meravigliando chi ancora era rimasto all’esterno dell’edificio. Ebbene, i signori sopracitati non solo hanno avuto la possibilità di acquistare qualche capo della linea (a discapito di chi la notte l’aveva fatta in bianco) ma addirittura, una volta fuori dal negozio, hanno rivenduto sul posto i pezzi appena acquistati. Facendo tornare in fretta e furia coloro che ormai avevano raggiunto affranti la propria abitazione.

Noi ve l’abbiamo voluta raccontare, ora aspettiamo i vostri commenti.

prossimo articolo

Le Air Jordan 1 Flyknit “Wolf Grey” in arrivo la prossima stagione