Virgil Abloh è stato accusato di non credere nella diversità culturale

Articolo di

Ruben Di Bert

Tempo fa vi abbiamo raccontato dei recenti casi di razzismo all’interno del mondo della moda ed ecco che un nuovo fatto ha riacceso i riflettori su questo problema. 

Questa volta ad essere accusato è Virgil Abloh, che dopo aver postato un’immagine del team creativo di Off-White, ha suscitato una polemica da parte di qualche utente che ha notato una mancanza di diversità etnica all’interno dello staff. 

Il direttore creativo di Louis Vuitton però non ci sta e in un comunicato stampa ha sottolineato come abbia sempre collaborato con persone di colore e come abbia fondato la sua intera identità professionale sulla diversità culturale. Inoltre, precisa che nella foto sono presenti solamente i dipendenti della sede di Milano e non l’intero gruppo di designer, per questo motivo erano raffigurate solamente persone bianche.

Dovendo fare una riflessione su questa storia, non possiamo che definirla insensata, viste le innumerevoli prove a favore di Virgil nel corso di questi anni.

prossimo articolo

Ecco dove acquistare le Nike Air Vapormax di Cactus Plant Flea Market