Virgil Abloh è stato nuovamente accusato di plagio

Articolo di

Ruben Di Bert

Non passa mai troppo tempo senza che Virgil Abloh si ritrovi in questioni che lo accusano di plagio.

Questa volta la polemica proviene da Ryder Ripps, artista newyorkese, che con un post su Instagram ha svelato alcuni retroscena riguardanti gli ultimi lavori del fondatore di Off-White. Secondo quanto riportato, Ripps avrebbe chiaramente ispirato alcuni importanti progetti senza mai essere pagato o citato. Tra di essi compaiono anche la collaborazione con RIMOWA, la campagna delle Nike Vapormax e delle Converse Chuck Taylor All Star, la copertina del libro Figures of Speech e alcune grafiche.

Vedremo l’evolversi della faccenda.