Il Werder Brema ha lanciato una particolare maglia City Edition

Articolo di

Claudio Pavesi

Il Werder Brema ha più volte provato design innovativi con le proprie maglie firmate Umbro, non a caso abbiamo parlato dell’iniziativa realizzata all’inizio del COVID-19. Ora invece ha presentato una nuova maglia per la stagione 2020-21.

Il lancio dell’ultima divisa dei tedeschi è arrivato in concomitanza con il ritorno dello spareggio per la permanenza in Bundesliga contro l’Heidenheim, una partita pareggiata che ha consentito ai biancoverdi di rimanere nella massima serie grazie alla regola dei gol in trasferta. Un folle match finito 2-2, con un gol per squadra oltre il novantacinquesimo minuto.

La maglia, grigia e nera, ha un design estremamente particolare. Sul petto infatti troviamo una grafica rappresentante il Weserstadion, casa del club, che esteticamente riprende la bandiera della città di Brema grazie a diverse variazioni sovrapposte della rappresentazione dello stadio. Caratterizzata da righe bianche e rosse, la bandiera di Brema è stampata sulla base del colletto, sul retro della divisa, ed è ripresa cromaticamente dal bordo del colletto e delle maniche.

Non si sa ancora se questa divisa sarà la seconda o la terza maglia. Di certo c’è che la vedremo in Bundesliga, e che è già disponibile sul sito del club, anche in versione da donna.