Intervista esclusiva a Yeezy Mafia

Intervista esclusiva a Yeezy Mafia

Articolo di

Stefano Zeppieri

Di seguito potete trovare l’intervista esclusiva Outpump fatta ai leader di Yeezy Mafia, @7yl3rk e @future. Molte delle informazioni che leggerete di seguito non sono disponibili da NESSUNA parte.

Ricordatevi che non è finita qui, faremo altre collaborazioni con Yeezy Mafia!
1. Come hai iniziato?

Il fatto che ottenere alcuni oggetti limitati fosse difficile ha sempre suscitato in me questo interesse. Inoltre, il fatto che oggigiorno il prezzo delle sneakers è aumentato e sapendo che essere in grado di accaparrarsi le release più limitate ci dà occasione di guadagnare qualche soldo, oltre che completare le nostre collezioni di scarpe, ha fatto si che ci siamo inoltrati sempre di più nel mondo del reselling e del collezionismo.

2. Cos’è Yeezy Mafia?

Yeezy Mafia nasce come un gruppo in cui noi aiutiamo gli utenti ad accaparrarsi queste sneakers limitate principalmente, poi si è espanso anche per cercare di ottenere abbigliamento in limited edition quindi coinvolgendo brand come Supreme e tutte le altre collezioni che hanno sia un valore di reselling sia sono, appunto, limitate. Inizialmente eravamo solo delle persone su un gruppo di whatsapp, poche persone, e poi ci siamo allargati fino a che abbiamo deciso di espanderci tramite Twitter con profili privati per cercare persone che potevano essere utili alla nostra causa e quindi sviluppatori, gente che magari poteva avere contatti con retailer che potevano darci delle informazioni. L’operazione ha avuto “successo” e siamo riusciti a reclutare persone sempre più abili, perciò abbiamo deciso di introdurre delle membership a pagamento poichè siamo riusciti a creare, tramite un buon lavoro di marketing e di hype, richiesta per entrare nel gruppo. Visto che c’erano molte persone che volevano entrare, per mantenere il gruppo piccolo, abbiamo poi dato la possibilità di entrare a pagamento mettendo anche una sorta di filtro. Detto ciò, l’espansione è continuata fino a che abbiamo deciso di utilizzare i nostri contatti con i retailer per fornire al pubblico delle informazioni esclusive e allo stesso tempo aumentare la pubblicità e l’esposizione del gruppo che pensiamo in futuro di espandere anche a merchandising. Inoltre, vogliamo ampliare i contatti con i brand principali, non solo quindi con i retailer, ma anche direttamente con Adidas e Nike, perchè no.

3. Chi c’è dietro Yeezy Mafia?

Ci sono degli sneakerhead, dei reseller, degli appassionati di collezionismo e degli hypebeast perchè alla fine tutti noi, gestori del gruppo o meno, per quanto riguarda la parte del cop facciamo si che il gruppo si gestisca da solo. Tutti all’interno del gruppo contribuiscono, non c’è un capo e anche chi paga la membership deve contribuire o viene allontanato. Per quanto riguarda il lavoro delle informazioni c’è parecchia gente dietro, ci sono retailer, ci sono contatti negli HQ, ci sono amici di amici e rumor vari, contatti in Asia e America. Dobbiamo però preservare l’anonimato delle nostre fonti pubblicando solamente info che riusciamo ad avere da più di una così da non mettere in difficoltà nessuno.

4. Saranno riaperte le iscrizioni? Quando?

Le iscrizioni saranno riaperte, ma non diciamo quando perchè non abbiamo veramente necessità di fare soldi con le membership, anche perchè la maggior parte dei membri non pagano. Le iscrizioni, in genere, sono riempite dalle persone che si dimostrano utili e poichè vogliamo mantenere un numero costante di utenti non apriamo quasi mai iscrizioni ai paganti. Posso solo dire che le iscrizioni apriranno presto ma non posso dire quando, posso solo dire che saranno una o due, non di più.

5. Avete pubblicato giusto oggi (13/09/2016) le release in vista delle prossime Yeezy. Ci sai dire qualcosa in più? Cosa ne pensi?

Ci aspettiamo 3 Yeezy, quelle nere con strisce di colori diversi, nello stesso giorno a Novembre. Non possiamo dare una data con troppo anticipo visto che ogni volta che lo facciamo riceviamo chiamate e messaggi che ci invitano a smettere. Dunque possiamo solo dirvi questo, o almeno è quello che c’è sul calendario Adidas per ora. Tutto andrà confermato ma per il momento è così. Abbiamo quella bianca nella primavera 2017.

6. Cosa pensi del resell game e di come si sta evolvendo sotto l’aspetto Yeezy?

Diciamo che il resell è abbastanza stabile anche se adesso, con l’espansione del mercato Adidas sia sul Football Americano, sul Basketball Presto e con il nuovo vestiario ecc… per me andrà a scendere. Rimarrà sempre un mercato di base però se il lavoro di marketing rimane eccellente così come Adidas lo sta portando avanti e per come lo “supportiamo” noi di Yeezy Mafia e YeezyTalkWW. Secondo me però andrà a scendere per assestarsi poi ad un certo livello, senza ovviamente scomparire.

7. Altre informazioni che puoi darci?

Abbiamo informazioni su alcuni modelli che saranno prodotti in maggiore quantità. Immagino sia arrivato il momento per Adidas di farci i soldi. Le Yeezy Nere con striscia bianca (BY1604) saranno circa 270mila, più di qualsiasi altra scarpa prodotta, anche più delle NMD. E’ ovviamente tutto relativo visto che, ad esempio, Diadora fa modelli con soli 200 paia ma c’è una richiesta decisamente minore.

Altre collaborazioni arriveranno a breve, tieniti aggiornato sul nostro account ufficiale di Twitter

prossimo articolo

Hermès e la nuova campagna pubblicitaria allo skatepark