YNW Melly sta affrontando la pena di morte

Articolo di

Greta Scarselli

YNW Melly rischia la pena di morte.

Il rapper non ancora ventenne è sempre stato un personaggio ambiguo. Il brano “Mixed Personalities” in collaborazione con Kanye West, che lo ha portato all’occhio di tutti quanti, è uno dei più famosi e come i precedenti mostra il problematico rapporto con se stesso.

Il carcere non gli è nuovo, YNW Melly era già stato arrestato anni prima per aver preso parte ad una sparatoria, ma stavolta rischia molto di più. Le accuse sono duplice omicidio premeditato ai danni di due suoi amici e colleghi YNW Juvy, 20 anni, e YNW Sakchaser, 21 anni. Nello stato della Florida la pena di morte è legale e il reato di Melly ha tutte le carte in regola per affrontare tale processo, se riconosciuto colpevole non avrà via di fuga.

I due omicidi sono stati descritti come particolarmente atroci e crudeli, commessi ed organizzati a mente fredda per scopi finanziari. Dalle ricostruzioni sembra che il rapper, lo scorso ottobre, abbia sparato ai due ragazzi che sedevano nei sedili posteriori della sua auto, girando a vuoto nelle ore successive alla ricerca di un alibi credibile. YNW Melly avrebbe poi coinvolto YNW Bortlen per portare i corpi all’ospedale e dire che erano stati vittime di una sparatoria.

Il verdetto finale è ancora un’incognita, vi terremo informati sugli sviluppi del processo.

prossimo articolo

Ieri è avvenuto un restock di alcune delle Air Jordan uscite nel 2019