Young Thug ci fa sbirciare “Super Slimey 2”

Articolo di

Matilde Manara

Agosto è un mese di fuoco per Young Thug che, dopo aver pubblicato la scorsa settimana il suo primo album, ora sembra non volersi più fermare. Nonostante il successo enorme che “So Much Fun” sta ottenendo, Thug non smette di stupire i fan e, tramite il suo profilo Instagram, ha regalato una piccola anteprima di quello che sarà “Super Slimey 2“.

Il rapper di Atlanta negli ultimi mesi aveva dichiarato in più occasioni di essere al lavoro sul secondo episodio di “Super Slimey“, mixtape pubblicato nel 2017 in collaborazione con Future, ma in tanti credevano che l’uscita del primo disco avrebbe causato un ritardo nei lavori.

Young Thug però smentisce tutti, pubblica un frame di una delle nuove tracce e conferma che, oltre a Future, ad accompagnarlo nel prossimo mixtape ci saranno anche Lil Baby e Gunna.

La porta sul passato che “Super Slimey 2” ha riaperto, ha anche acceso nuovamente l’attenzione su un’altra questione che riguarda i suoi ultimi anni di lavoro. Stiamo parlando di “Hi Tunes“, quello che doveva essere il vero album d’esordio di Thugger, mai pubblicato, nonostante promesso ai fan fin dal 2013. L’uscita di questo disco è stata rimandata di anno in anno con motivazioni differenti e ora che “So Much Fun” è fuori le polemiche in merito al destino di “Hi Tunes” non si sono fatte attendere.

A rispondere alle provocazioni è Be El Be, amico e collaboratore di Thug, che dopo anni di omissioni sull’argomento ha rilasciato delle dichiarazioni dure ma chiare sulle vere ragioni che hanno causato la mancata pubblicazione del primo album.

prossimo articolo

Jean-Michel Basquiat è il primo protagonista della Artist Series delle carte UNO