Young Thug è stato ancora minacciato da Lil Wayne

Articolo di

Greta Scarselli

Young Thug ha annunciato in più occasioni l’arrivo del suo prossimo album “Barter 7”, ma il progetto si fa attendere e la scorsa notte Thug ha spiegato uno dei motivi di questo ritardo.  Poche parole ma molto dirette:

Lil Wayne mi ha detto che mi denuncerà se pubblicherò l’album.”

Questo ci fa pensare che la vicenda tra i due non sia ancora finita. Già in passato Wayne aveva minacciato Young Thug perché voleva nominare il suo disco “Carter 6”, come tributo alla grandiosa serie di mixtape del rapper, ma Tunechi non l’aveva presa bene e dopo diverse minacce Thugger cambiò il nome in “Barter 6”.
Ora la situazione sembra anche peggiorata. Thug si sente in gabbia poiché gli è stato vietato di pubblicare l’album, anche se non sappiamo se il progetto è concluso o è ancora in lavorazione, ma con questi presupposti la sua pubblicazione si allontana sempre di più. Vi terremo aggiornati sulla vicenda.

prossimo articolo

Matthew M. Williams e Nike svelano la loro seconda collaborazione