Fashion

Zara lancia a sorpresa una collaborazione con ADER error

Articolo di

Ruben Di Bert

Inaspettatamente, Zara ha unito le proprie forze con ADER error per lanciare a sorpresa una capsule collection che segna uno dei più importanti e interessanti sodalizi per entrambe le parti.

Intitolato AZ Collection, il progetto si pone l’obiettivo di riflettere le capacità del linguaggio nell’esprimere idee che danno origine ad altri modi di pensare. Lo scopo dietro a questo intricato pensiero è definire una nuova generazione basata sull’identità e l’unicità di ogni individuo attraverso la moda. Per questo motivo i design sono ispirati allo stile di vita di persone le cui personalità sono plasmate dalle loro esperienze simultanee nel mondo reale e in quello virtuale. Nasce così una nuova filosofia, una nuova cultura e un nuovo concetto di “persona”.

Nella collezione sono presenti piumini oversize accompagnati da lunghe sciarpe e berretti, maglieria distressed e t-shirt in cotone con grafiche. Si prosegue poi con camicie, lunghi cappotti e blazer dal taglio sartoriale, jeans, felpe e borse. Il blu intenso del logo compare in molti dei capi sotto forma di piccoli motivi o color-blocking che spezzano toni neutri come il bianco, il grigio e il nero, mentre dettagli come cuciture a contrasto e imperfezioni varie arricchiscono le silhouette secondo l’estetica del brand coreano.

Inoltre, la linea farà la sua comparsa anche nel metaverso grazie alla partnership con ZEPETO, applicazione nella quale gli utenti potranno acquistare delle speciali skin a tema per il proprio avatar nello store dedicato.

Tutti i prodotti sono attualmente disponibili negli store Zara e online.