Zlatan Ibrahimovic ha cancellato il logo Nike dai suoi scarpini

Articolo di

Claudio Pavesi

Quando un calciatore interrompe un rapporto con il proprio sponsor tecnico di solito lo manifesta attraverso gli scarpini e Zlatan Ibrahimovic sembra aver un rapporto particolare con i propri cleat Nike, al momento.

Zlatan ha infatti postato la foto del suo gol in rovesciata realizzato contro l’Udinese e un particolare è saltato all’occhio: i loghi Nike sugli scarpini sono stati cancellati in maniera piuttosto grossolana, utilizzando il giallo che solitamente è il colore di fondo delle Nike Mercurial Superfly 7 Elite FG che Zlatan è solito indossare.

Questa scelta è molto strana perché i calciatori che non vogliono sponsorizzare un certo brand, optano solitamente per due scelte: o utilizzano prodotti di altri marchi, vuoi come scelta di marketing, vuoi come test prima di firmare un contratto di sponsorizzazione, o utilizzano i soliti scarpini che però vengono resi totalmente bianchi o neri per coprirne i loghi. In questa circostanza, Ibrahimovic non ha coperto gli scarpini, esponendosi a foto di media di tutto il mondo, cosa che porta a pensare che il contratto con Nike sia ancora attivo. Il fatto che ne abbia bloccato i loghi sul proprio profilo però lascia immaginare che non sia tutto rose e fiori con lo Swoosh.

Già tempo fa vi abbiamo mostrato come Ibra si fosse allenato indossando PUMA, sia con il Milan a marzo, che con Hammarby in aprile. Inoltre, nelle grafiche che AC Milan e FIFA 21 hanno realizzato per annunciare la propria partnership, lo svedese in versione digitale indossa PUMA. Che anche Zlatan si sia deciso a firmare con il marchio tedesco?

prossimo articolo

Continua la collaborazione tra BAPE e Undefeated con una ZX 8000