Music

6ix9ine rilascia il video di “FEFE”, era tutto vero?

Articolo di

Greta Scarselli

L’accaduto di ieri mattina ha destato sospetti in chiunque abbia letto il resoconto della vicenda, soprattutto perché poco dopo il rapper ha rilasciato il video del singolo “FEFE” e si è mostrato in salute in una breve diretta su Instagram.

Le stranezze ricadono specialmente sulla versione dei fatti, perché oltre a quella che vi abbiamo raccontato ieri, ne è stata proposta una seconda che sembra essere più credibile. La polizia sostiene infatti che l’auto del rapper sia stata bloccata ad un semaforo rosso (non sul vialetto di casa) da un’altra auto e che due uomini (non tre) siano scesi per aggredire 6ix9ine e la scorta che lo accompagnava, presenza che inizialmente era stata tralasciata. Quanto al rapimento e al lancio dal mezzo in corsa resta ancora un mistero. Secondo la polizia il rapper non vuole collaborare.

Che sia stata tutta una trovata per pubblicizzare l’uscita del nuovo singolo sembra un po’ eccessivo, anche per il fatto che questa mattina 6ix9ine abbia confermato che qualcosa sia successo facendo il nome di XXXTentacion. Nel post pubblicato su Instagram, Tekashi ha ringraziato il rapper per averlo protetto dall’alto, scrivendo che nulla di materiale è più importante della vita. “Per quanto possa sembrare folle… ieri mattina ho avuto la sensazione che fosse giunta la mia fine. Che Dio mi colpisca morto se sto mentendo” ha riferito nella descrizione dell’immagine che mostra il volto di XXX.

https://www.instagram.com/p/BljNeOzg7-j/?taken-by=6ix9ine_

Hype o meno, il video di “FEFE” che 6ix9ine ha rilasciato ieri sera conta già quasi 7 milioni di visualizzazioni e si è guadagnato il sesto posto su tendenze. Sembra che il rapper stia facendo di tutto per mettere 8 brani su 8 in Billboard Hot 100 e con tutta questa influenza mediatica probabilmente ci riuscirà presto. Guardate il video di “FEFE” qua sotto e fateci sapere cosa ne pensate.

Restate connessi su Outpump per le prossime novità.