Sneakers

A-COLD-WALL* guarda al futuro realizzando le Converse Aeon Active CX

Articolo di

Edoardo Cavrini

Ad appena due settimane dal lancio della linea di occhiali da sole realizzata con RETROSUPERFUTURE, A-COLD-WALL* è tornato su Instagram per anticipare l’arrivo di un’altra partnership, questa volta con Converse. Il marchio guidato da Samuel Ross, che più volte ha collaborato con il brand di calzature, ha deciso di prendere una nuova direzione realizzando una sneaker dall’aspetto totalmente innovativo, si tratta delle Converse Aeon Active CX.

Lasciandosi alle spalle classici modelli come quelli delle Chuck’70 o delle Jack Purcell – più e più volte utilizzati per altre collaborazioni, il duo ha deciso di aprire una nuova strada lavorando a una silhouette senza precedenti. Come possiamo leggere dalle descrizione del post pubblicato da A-COLD-WALL*, le Converse Aeon Active CX sono infatti il risultato di ben 18 mesi di sperimentazioni, studi e ricerche.

Il nuovo capitolo della collaborazione firmata Converse e A-COLD-WALL* includerà dunque una sneaker priva di lacci e realizzata tramite l’utilizzo di una tomaia in mesh traspirante. Le uniche decorazioni che troviamo sulla scarpa sono i tagli della costruzione accoppiati a tessuti reflective, ma anche stampe di codici relativi alla stagione di ACW*. Il branding del marchio di Samuel Ross, oltre che nel design del modello, è ripreso in un tab proposto sulla spessa intersuola. Quest’ultimo elemento risulta molto simile a quella utilizzata da Nike per le Space Hippie.

Insieme alla versione grigia delle Converse Aeon Active CX, è poi apparsa un’altra variante nera di cui non si conoscere ancora niente. L’arrivo di questa collaborazione è fissato per il 12 aprile, sullo store online di Converse, al prezzo di €160.