A Ma Maniére torna a mettere mano sulle Jordan 3

Dopo aver lanciato insieme una varietà di sneakers cult che va dalle leggendarie Jordan 1 alle Proto Max 720, passando per le Jordan 4, le Jordan 5 e le Jordan 12, A Ma Maniére e Jordan Brand tornano a unire le loro forze per mettere nuovamente mano sulla terza signature shoe di Michael Jordan.

Il sodalizio tra il marchio statunitense appartenente a Nike e la celebre catena di boutique è infatti pronto a rinnovarsi ancora una volta con un nuovo drop che ne alimenterà ulteriormente il successo riscontrato negli anni. Protagonista della collaborazione tra i due è di nuovo la Air Jordan 3, che, dopo essere stata precedentemente rielaborata nella versione “Raised By Women” tre anni fa, è pronta a tornare in una nuova iterazione esclusiva.

Come anticipato in tutti i leaks diffusi negli scorsi mesi, la scarpa firmata dallo store di James Whitner si contraddistingue per un’elegante color palette scura. La morbida pelle martellata che un tempo era bianca ora viene tinta di nero e abbinata a dei dettagli in suede in una calda tonalità di grigio. Anche in questo caso l’interno della silhouette è stato rivestito di raso trapuntato ma con delle sfumature violacee per donare un look sofisticato e lussuoso alla calzatura, così come la midsole ingiallita con unità Air a vista dona un affascinante aspetto retrò al modello a cui difficilmente i collezionisti sapranno resistere.

Al momento manca l’ufficialità, ma secondo alcuni rumors la calzatura verrà rilasciata il 18 luglio sull’app SNKRS e presso alcuni retailer selezionati.