Fashion

Uno sguardo alla collezione PUMA x F1 disegnata da A$AP Rocky

Articolo di

Leonardo Brini

Il dominio di A$AP Rocky non ha limiti e, se nel campo della musica e in quello del fashion il suo nome è già leggenda, ora è arrivato il momento di conquistare anche il settore del racing. Qualche settimana fa, il rapper è infatti diventato la mente creativa dietro la partnership, annunciata lo scorso maggio, tra Formula 1 e PUMA.

Secondo il contratto di licenza pluriennale, il marchio tedesco di sportswear è il produttore esclusivo di tutto l’apparel e il footwear destinati ai fan del campionato di massima categoria di corsa automobilistica. A curare l’estetica sarà invece proprio il rapper di Harlem, in un progetto che punta a fargli ottenere, nel 2025, il completo controllo creativo non solo del merchandising ma anche dell’abbigliamento da corsa e di intere collezioni più orientate al mondo della moda.

Al momento sto lavorando su alcune silhouette chiave, sperimentando con varie tecniche e design. Il mio obiettivo è quello di incorporare l’estetica streetwear nella maniera più naturale possibile, senza farla sembrare forzata o pacchiana.

A$AP Rocky a BoF

Il primo risultato di questa collaborazione a tre arriva in occasione del Grand Prix di Las Vegas che si terrà il 18 novembre. In quella data, verrà rilasciata online e presso un pop-up store nella città del Nevada una collezione in edizione limitata. Presenti nel drop una maglia a maniche lunghe con grafiche ispirate agli anni Novanta, short in denim con pannello rimovibile, double knee pants, guanti da corsa, passamontagna destrutturati e cappellini. 

Il sodalizio continuerà poi durante tutto il prossimo anno con una serie di capsule legate ai principali Gran Premi. Nel frattempo A$AP, oltre a curare queste collezioni dal punto di vista creativo e a occuparsi del marketing, sarà incaricato anche di organizzare e partecipare ad attivazioni ed eventi durante queste gare.