Capo Plaza ha tirato fuori un featuring internazionale

Articolo di

Greta Scarselli

Anche Capo Plaza è uno di quelli che se ne stanno zitti zitti per poi farci svegliare una mattina con un pezzo di cristo caricato su Spotify.

Stavolta non si tratta di un pezzo qualunque, ma di un featuring con un artista che proviene da oltreoceano: A Boogie Wit Da Hoodie. Il singolo è un remix di “Look Back At It”, terza traccia dell’album “The Bigger Artist” di A Boogie. La cosa che più di tutte ha sorpreso in questa inaspettata collaborazione è un post che il rapper americano ha fatto sul suo profilo Facebook, in cui, annunciando il pezzo, ha indicato come esso sia un featuring con il suo italian bro

In quest’era in cui i social sono tutto ciò che ci collega con l’altra parte del mondo, è impossibile sottovalutare il riconoscimento da parte di un artista come A Boogie, anche se derivato da poche semplici parole. Dopotutto non capita spesso che gli artisti chiamati in causa espongano in questo modo una collaborazione con un rapper così lontano e piccolo in confronto alla grande America.

In Italia, A Boogie Wit Da Hoodie è famoso per brani che sono destinati a rimanere nel tempo, quelli che pensi di non conoscere ma che ti vengono in mente non appena premuto play. Primo tra tutti “Drowing”, la collaborazione con Kodak Black rappata su una melodia di pianoforte. Gemitaiz ha preso spunto da qui per l’ottava traccia di QVC8.

Ascoltate qui sotto “Look Back At It” feat. Capo Plaza e fateci sapere come vi è sembrata.

prossimo articolo

Non solo headwear: New Era lancia una nuova linea di borse