Fashion

CFDA Awards 2021: vincitori e red carpet

Articolo di

Ruben Di Bert

Questa notte a New York il Council of Fashion Designers of America si è riunito per ospitare la sua cerimonia di premiazione annuale in onore di coloro che hanno saputo innovare ed eccellere nel settore della moda durante il corso dell’ultimo anno. I CFDA Awards, che finalmente fanno il loro grande ritorno in presenza, dopo essere stati annullati lo scorso anno a causa della pandemia, vengono infatti considerati i premi più ambiti del fashion business e, come sempre, sono in grado di riservare sorprese e momenti strabilianti.

In questa edizione, a ricevere il titolo più importante della serata, ovvero l’International Women’s Designer of the Year, è stato Demna Gvasalia come direttore creativo di Balenciaga, mentre il corrispettivo in ambito menswear è stato attribuito a Grace Wales Bonner con la sua label eponima Wales Bonner. Proseguendo, nella sezione dedicata agli stilisti americani, trionfano Christopher John Rogers per il reparto donna, Emily Adams Bode in quello maschile e Telfar Clemens nel campo degli accessori. Infine, Edvin Thompson e il marchio Theophilio, indossato da Lewis Hamilton all’ultimo Met Gala, è stato decretato l’American Emerging Designer of the Year.

Dopo Rihanna, Beyoncè e Lady Gaga, Zendaya è stata invece eletta la Fashion Icon 2021 ed è salita sul palco insieme al suo fidato stylist per ritirare la statuetta in uno scultoreo completo rosso firmato Vera Wang. Oltre a lei, un altro premio speciale come Face of The Year è andato alla protagonista della serie Netflix “La regina degli scacchi”, Anya Taylor-Joy, mentre la carriera e l’influenza di Dapper Dan sono state celebrate con il Lifetime Achievement Award.

Per l’occasione, non sono mancati neanche i look glamour sul tappeto rosso, primo fra tutti quello di Kid Cudi con una sorta di abito da sposa completo di velo personalizzato da ERL, ma anche Emily Ratajkowski in Miu Miu, la star di “Squid Game” Jung Ho-yeon total black in Louis Vuitton e A$AP Ferg in Gucci.