Sneakers

Converse e Concepts raccontano le origini del basket con due sneakers

Articolo di

Edoardo Cavrini

Era il 1891 quando James Naismith mise per iscritto le 13 regole fondamentali per il gioco del basket. Due canestri creati con alcuni cesti per le pesche e un pallone da calcio gli strumenti da usare. Questa è l’origine del basket, sport sul quale Converse e lo store Concepts hanno fatto affidamento, evolvendosi insieme ad esso.

Nei suoi anni di storia Converse ha continuato a migliorare i propri prodotti per assecondare le esigenze del basket, mentre il retailer guidato dal CEO e fondatore Tarek Hassan, per oltre due decenni, si è reso protagonista della fusione tra l’universo dello sport, della moda e dello streetwear.

Per celebrare il passato e il futuro della cultura del basket, Converse e Concepts hanno presentato un nuovo pack composto da due silhouette: una Chuck 70 e una All Star BB Evo. Il design dei modelli racconta le origini del basket e le barriere che è riuscito a infrangere. Per questo motivo l’ispirazione principale ricade nel cesto per le pesche, mezzo originariamente utilizzato come canestro e rappresentato da motivi floreali.

Mentre i colori della storica Chuck 70 fanno riferimento alla pesca matura, quelli utilizzati per le All Star BB Evo raffigurano il frutto prima che diventi maturo, creando un parallelo con la storia della silhouette stessa, presentata ufficialmente lo scorso luglio. La tomaia di quest’ultimo modello accosta al classico Chevron logo due toni verdognoli che prendono il nome di Shadow Lime e Green Oasis. Nella soletta interna spicca poi una stampa di fiori di pesco sopra ai quali è collocato il logo di Concepts.

Il pack Converse x Concepts “Southern Flame” sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal 28 gennaio sullo store online di Converse, su cncpts.com e presso rivenditori selezionati come: Slam Jam, One Block Down, Airness e BackDoor Bottega.