Cosa sappiamo di “Gemelli”, il nuovo disco di Ernia?

Articolo di

Matilde Manara

Più si avvicina la data di rilascio del nuovo disco di Ernia, più si infittisce la rete di pretese e ipotesi nate attorno a questo attesissimo progetto.
Ma cosa sappiamo davvero di “Gemelli”?

Da mesi ormai ci troviamo a fantasticare sull’album dell’artista di “68” che a causa del COVID-19 vedrà la luce solo il 19 giugno, molto più tardi di quanto previsto. Anche noi ci siamo chiesti cosa realmente ci aspettassimo da Ernia e dalla sua musica, e nelle ultime settimane il rapper ha dato diverse risposte.

In prossimità della pubblicazione di un album, una delle cose che più incuriosisce i fan è la tracklist, ma vedremo con anticipo quella di “Gemelli”? Ernia ha chiarito che per sua scelta l’elenco delle tracce sarà una delle ultime cose rivelate ai fan, anche se questa decisione potrebbe andare a discapito del disco stesso.

So che vi gasa sapere i featuring, fa parlare, probabilmente mi aiuterebbe a vendere più copie e creare più attesa. Ma ormai tutti annunciano prima la tracklist del progetto, come se i nomi dentro fossero più importanti del progetto stesso. // Io ho deciso di resistere anche sta volta.

Ernia su Instagram

La stessa politica è stata applicata in merito agli ospiti scelti da Ernia per “Gemelli”. Nessuna collaborazione è stata rivelata, anche se il rapper milanese ha seminato qualche indizio lasciandoci la possibilità di indovinare.

I featuring ci sono, anche un buon nutro, sono 3 generazioni: ci sono i giovani arrivati nell’ultimo anno, dei miei coetanei e delle leggende di questo gioco. // Alcuni non ve li immaginate di certo affianco a me.

Ernia su Instagram

Qualche piccolo spoiler è arrivato anche in merito alle tracce: rispondendo ad alcune domande dei fan, infatti, Ernia ci ha assicurato che in “Gemelli” ci sarà più di un pezzo da capogiro, che faccia saltare la gente ai concerti al pari di “Madonna” in “Come Uccidere Un Usignolo”, ma non solo.

Il rapper in questo disco si è tolto anche qualche sassolino dalle scarpe e ha dichiarato che non mancherà la traccia giusta da dedicare ad un infame, né quella cucita addosso a una persona da dimenticare.

L’unico assaggio dal punto di vista musicale è arrivato nelle ultime ore. Ernia infatti ha scelto di far sentire una piccola anticipazione di un singolo in diretta su Instagram, affiancato prima da Don Joe e poi da Jake La Furia, il suo rapper preferito fin da ragazzino. La presenza di due dei tre volti dei “Club Dogo” è stata tutt’altro che casuale: la traccia spoilerata infatti si intitola “Puro Sinaloa”, e riprende la mitica “Puro Bogotà” del collettivo milanese.

Visualizza questo post su Instagram

Puro Sinaloa

Un post condiviso da Ernia (@holyernia) in data:

Anche il titolo del disco porta con sé un significato specifico e sentito, ed Ernia ha scelto di spiegarne almeno in parte il senso.

“Gemelli” per l’ambivalenza, la dualità, il doppio. Due facce molto simili ma che possono avere caratteristiche molto diverse. Anche nella musica ho sempre alternato pezzi e stili. Così ignorante dentro un pezzo e invece così acculturato dentro quello dopo. Una doppia anima.

Ernia su Instagram
prossimo articolo

Yeezy QNTM “Barium”: data di uscita e immagini ufficiali