Sneakers

DENHAM x Nike: pronte tre Air Max

Articolo di

Edoardo Cavrini

La prossima partnership di Nike sarà all’insegna della cura per il dettaglio e dell’artigianalità, ad assicurarcelo è DENHAM, produttore olandese di pregiati denim che ha scelto di mettere mano su tre fra le più classiche Air Max: Air Max 1, Air Max 90 e Air Max 95.

La Air Max 1 frutto della partnership, comparsa in rete qualche mese fa, oltre a essere il modello più limitato – si vocifera siano state prodotte solamente 6800 paia – è certamente la silhouette più curata. La tomaia è infatti ottenuta dall’abbinamento di pannelli in suede blu con altri, ovviamente realizzati in denim, e lavorati con la tecnica artigianale del Boro. Tale lavorazione non dona solamente prestigio alla Air Max 1, ma ne definisce anche un’estetica giapponese ripresa da inserti beige come l’heel counter e la tongue associati agli occhielli passa lacci rossi.

Il trattamento riservato alle Air Max 90 e 95 è altrettanto maniacale per quanto guarda la scelta dei materiali, ma lascia più spazio a colorazioni OG, che vediamo emergere tra le diverse sfumature di denim proposte tra i pannelli in mesh. La AM 90 omaggia la colorazione “Infrared”, mentre la silhouette disegnata da Sergio Lozano si rifà al primo look, quello “Neon”. 

L’uscita delle DENHAM x Nike Air Max 1 è attesa per il 18 settembre, a seguire il 25 dello stesso mese usciranno poi le altre due Air Max.

solebox