Fashion

Ecco quando uscirà il primo drop della collezione LV² di Virgil Abloh e NIGO

Articolo di

Edoardo Cavrini

La prima volta che abbiamo sentito parlare della cosiddetta “morte dello streetwear” è stato in occasione dell’annuncio di LV², speciale collaborazione tra Virgil Abloh e NIGO, destinata a cambiare ed elevare il comune concetto di streeetwear.

Oltre a divenire la prima capsule collection collaborativa di Louis Vuitton sotto la direzione artistica del fondatore di Off-White, questa partnership rende omaggio alla lunga storia che contraddistingue la maison francese, donando a quest’ultima un’estetica completamente rinnovata.

Tra capi sartoriali e altri ready-to-wear, a fare da padrone in questo primo drop è indubbiamente il denim, materiale molto vicino ai canoni estetici di NIGO che, per l’occasione, è stato trattato con attente lavorazioni a laser in grado di riprendere su giacche e pantaloni l’iconico monogram LV.

I due creativi hanno inoltre dato vita a un nuovo motivo combinando al già citato monogram il Damier, storico pattern introdotto dalla maison nel 1998. Questo motivo è riproposto su tutta la pelletteria che accompagna la linea di abbigliamento.

Non mancano poi le reference a HUMAN MADE, marchio giapponese fondato da NIGO, che ritroviamo in simpatici pendenti a forma di papera attaccati alle borse. Arricchisce il tutto una serie di accessori che va dai gioielli agli occhiali da sole.

Il primo drop della collezione LV² è atteso per il 26 giugno sullo store online di Louis Vuitton e presso tutte le boutique del marchio.