Fashion

Il secondo episodio della serie di Gucci sul mondo esport

Articolo di

Claudio Pavesi

Recentemente Gucci e ESL FACEIT Group (EFG), azienda leader nel settore del gaming competitivo e sportivo, hanno realizzato una nuova serie di cortometraggi che prende il nome di “GG Legends” che puntano a raccontare le storie delle figure più importanti e influenti del mondo del gaming parlando del loro percorso e delle difficoltà affrontate per raggiungere la posizione che ricoprono ora.

Il secondo episodio racconta di Mathieu Herbaut, detto ZywOo, uno dei migliori giocatori di CS:GO al mondo. Cresciuto in una piccola cittadina del nord della Francia, ZywOo si è rivelato essere un prodigio al punto da essere chiamato a far parte della FACEIT Pro League a soli 16 anni. Nel documentario si può apprezzare l’ascesa e il percorso di Mathieu Herbaut e di come abbia deciso di dare priorità al suo percorso di studi prima di entrare a far parte del Team Vitality nel 2018.

Impegno costante, dedizione, legame con la famiglia, i problemi legati alla separazione dei genitori e i videogiochi come valvola di sfogo, questo documentario vuole dimostrare a tutti come ogni traguardo può essere realizzabile se impegno e concentrazione si uniscono.

Dopo il primo episodio che approfondiva la storia di Jorien “Sheever” van der Heijden, celebre commentatrice del mondo esport, ora tocca a al percorso di ZywOo.