Sport

Il Napoli ha presentato le divise autoprodotte con EA7

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

Anche il Napoli ha presentato i kit da gioco per la prossima stagione. A causa della mancanza di accordi conveniente alla società partenopea, per tutta l’estate abbiamo assistito al tira e molla tra il presidente De Laurentis e le aziende produttrici di kit, culminato infine con la decisione di autoprodurre i kit con l’aiuto stilistico di Giorgio Armani.

Nel video di presentazione dei kit, rilasciato sui profili social della società campana, si fa riferimento alle 7 virtù che un guerriero deve avere, le stesse che condivide anche un calciatore del Napoli. Tra foto di repertorio con Maradona e immagini con i calciatori più rappresentativi del presente del Napoli, la società vuole trasmettere i valori e la forza che i tesserati devono dimostrare per indossare la maglia azzurra. Il rapporto tra EA7 e lo sport è sempre stato molto stretto e importante: ricordiamo le collaborazioni nel basket, piuttosto che quelle con il CONI per la realizzazione dei kit olimpici della nostra federazione. La collaborazione tra le due società sarà innovativa in quanto l’accordo stipulato prevede lo studio creativo e la realizzazione del design da parte di Emporio Armani, e la produzione e distribuzione del prodotto a carico del Napoli.

Sono stati presentati insieme tutti e tre i kit, complice probabilmente il ritardo nella realizzazione dei sample e nella produzione in larga scala, che saranno disponibili all’acquisto solo in un futuro prossimo.

Mertens posa con il kit home del Napoli

Il kit Home assomiglia molto a quello dello scorso anno. Il colore principale è ovviamente l’azzurro con i dettagli del bordino della manica, del colletto a V e della banda sulle spalle in blu scuro. Sul fronte della maglia troviamo in alto a destra il logo di EA7 in bianco, quello del Napoli a sinistra e al centro un po’ più in basso gli sponsor “Lete” in rosso e “MSC” in bianco.

Koulibaly posa con il kit away del Napoli

Il kit away presenta come colore principale il rosso. Il design della maglia è uguale a quello della prima divisa e i dettagli sono questa volta azzurri. I loghi dello sponsor tecnico e dei main sponsor sulla maglia sono invece tutti bianchi.

Viktor Oshimen posa con la terza maglia del Napoli.

Il terzo kit è a livello cromatico quello più particolare e inedito di tutti. Il bianco è il colore principale della maglia, mentre i dettagli del colletto a V, del bordino della manica e della banda sulla spalla sono in oro. Il logo di “Lete” è in rosso, mentre gli altri in blu scuro.

Lo stilista, in comune accordo con la Società Sportiva Calcio Napoli, ha affermato ch parte degli utili provenienti dalla commercializzazione dei prodotti creati verrà destinata al territorio. Forte è infatti l’interesse di Giorgio Armani e del Napoli per le tematiche sociali ma anche per i valori dello sport quali lealtà, impegno e gioco di squadra.

I kit da gioco del Napoli saranno presto disponibile all’acquisto sul sito ufficiale della società partenopea e negli store ufficiali della squadra.