Il nuovo elettrico kit del Borussia Dortmund

Articolo di

Claudio Pavesi

Il Borussia Dortmund ha presentato il nuovo kit casalingo, prodotto da PUMA, che si appresta a essere tra i più particolari del calcio europeo.

La divisa 2020-21 del Dortmund rispecchia il carattere che PUMA sta portando avanti ultimamente, un’idea che include originalità, concept e una quasi totale assenza di template standard, cosa per cui invece PUMA era famosa in passato.

L’estetica della maglia si incentra decisamente su un pattern che ricorda i fulmini e l’elettricità. L’ispirazione della maglia non è solo legata all’atmosfera della Signal Iduna Park, sempre stracolma, ma anche agli interni di Westfalenhalle, la stazione della metropolitana più vicina allo stadio. Un peccato che la parte della schiena sia interamente gialla, senza particolari pattern. Il kit è completato da un pantaloncino nero, molto semplice, e dei calzettoni gialli a strisce nere che virano verso un graduale sbiadimento.

La stazione di Westfalenhalle.

Importante è anche il nuovo main sponsor, 1&1, marchio che sostituisce Evonik. L’introduzione di 1&1 è particolarmente rilevante perché il marchio ha deciso di modificare il colore del proprio logo pur di compiacere esteticamente la maglia del club tedesco, una scelta che molte aziende non hanno fatto, rovinando maglie di squadre di ogni latitudine.

La maglia del Borussia Dortmund è disponibile da oggi, 1 luglio, sul sito del club.