Fashion

L’inaspettata collaborazione tra Manolo Blahnik e Birkenstock torna con un nuovo drop

Articolo di

Ruben Di Bert

Negli ultimi anni Birkenstock è sorprendentemente finita sotto i radar del fashion system. Il merito va innanzitutto a una rivalutazione complessiva della comodità e dell’heritage, ma anche a uno stimolante programma di collaborazioni. Sotto la linea Birkenstock 1774, il brand ha infatti stretto alcuni sodalizi del tutto inaspettati con nomi del calibro di Rick Owens, ADER error, Dior e Valentino. Quello che però non avremmo mai potuto immaginare è che il marchio potesse collaborare con Manolo Blahnik. E invece è successo!

Non solo, dopo il sold out del primo drop lo scorso marzo, i due tornano ora con il secondo capitolo della loro partnership. Proprio così, l’azienda famosa in tutto il mondo per i suoi plantari e il leggendario designer di calzature sono tornati a unire le loro forze per dare vita a una nuova collezione che si spinge oltre i limiti. 

All’interno della capsule troviamo alcune silhouette iconiche rivisitate che sicuramente farebbero impazzire Carrie Bradshaw. Immancabili quindi i modelli Arizona e Boston, che insieme al sandalo Rodra formano una line up di quattro stili a pois o in PVC see-through. 

La release è fissata per il 23 giugno su 1774.com, sul sito ufficiale di Manolo Blahnik e presso alcuni retailer selezionati.