Jay-Z ha influenzato la NFL per il rientro nella Lega di Colin Kaepernick

Articolo di

Vittorio Tomasella

Come anticipato dalla ESPN, la NFL ha sorprendentemente organizzato un workout privato per l’ex reietto Colin Kaepernick. Così facendo la Lega permetterà alle squadre interessate di visionare lo stato fisico dell’ex quarterback dei San Francisco 49ers che non scende in campo dal 2016, cioè da quando è stato bandito per aver protestato in mondovisione in favore degli afroamericani.

A quanto sembra, dietro questa sorprendente apertura ci sarebbe Jay-Z, il quale avrebbe influenzato la decisione della NFL, essendo in contatto diretto con la Lega per alcune iniziative.

Questa mossa potrebbe tranquillizzare i fan del rapper, i quali lo avevano criticato accusandolo di essersi svenduto a un’organizzazione che non rispetta le persone di colore. Dietro tutto questo c’è la firma di un accordo con la NFL per la gestione dell’intrattenimento durante le partite.

Il workout avrà luogo questa domenica ad Atlanta e tutte le squadre sono state invitate a partecipare.

Non resta che attendere per capire come si svilupperà la vicenda.

prossimo articolo

La trovata di StockX che abbatte i costi per i compratori europei