Fashion

Kid Cudi e Tremaine Emory nella nuova campagna dei Levi’s 501

Articolo di

Ruben Di Bert

501: The Number That Changed Everything”. Levi’s non poteva scegliere un titolo migliore per una campagna che celebra il paio di jeans più famoso al mondo, quello che ha rappresentato una svolta epocale nella storia del denim. I 501 sono nati esattamente 149 anni fa e non hanno mai risentito del passare del tempo: tuttora sono il modello più desiderato e prontamente si ripresentano con innumerevoli rivisitazioni sempre al passo con le nuove tendenze. 

L’ultima in ordine cronologico arriva in prossimità del 150° anniversario e prende il nome di 501 ‘90s. Come facilmente intuibile, si rifà direttamente allo stile confortevole degli anni Novanta e vanta quindi una vestibilità decisamente rilassata a gamba dritta che viene accompagnata da alcuni dettagli originali come la chiusura con bottoni e l’iconica Red Tab. 

Per celebrare il lancio di questa versione, il brand ha voluto presentare uno speciale lookbook con protagoniste sette figure in grado di rendere omaggio all’heritage dell’Original 501 e alla versatilità dei suoi successori attraverso il loro approccio individuale. Tra queste troviamo Kid Cudi, il fondatore di Denim Tear e fidato partner Tremaine Emory, Mike D dei Beastie Boys, l’icona fashion Nathan Westling, Gia Seo, Gabriella Karefa-Johnson e Staz Lindes, modella e membro della band punk The Paranoyds.