Sneakers

La zip tie di Off-White è stata brevettata

Articolo di

Greta Scarselli

Dopo tre anni di lotte, Off-White è riuscito a registrare il marchio zip tie.

Se ne parla dal 2018, ma fino ad oggi Off-White non era riuscita a ottenere ciò che voleva in quanto la zip tie era considerata un dettaglio prettamente funzionale per poter avere la tutela del trademark.

Secondo le ultime indiscrezioni, però, sembra che l’azienda abbia convinto la USPTO (United States Patent and Trademark Office), vincendo quindi la battaglia: l’iconica zip tie, che da sempre contraddistingue i capi Off-White, è ufficialmente un marchio registrato.

Non è la prima volta che Off-White cerca di rendere proprie cose in realtà comuni, lo scorso anno la label aveva presentato la domanda per registrare come marchio la scritta tra virgolette FOR WALKING, che però non era andata a buon fine, e non si tratta dell’unico marchio ad aver provato a registrare cose improbabili.

Uno dei problemi principali che spinge i brand a registrare i propri dettagli e caratteristiche, seppur apparentemente comuni, è la contraffazione. La stessa Off-White negli ultimi anni si è infatti trovata a dover far causa a un’azienda produttrice di bracciali muniti di tag ed espressioni virgolettate che potevano ingannare i consumatori. Adesso, sicuramente, i problemi del brand legati alla zip tie sono definitivamente risolti.