Sneakers

Le Air Jordan 1 Low “Bred” si elevano diventando platform

Articolo di

Edoardo Cavrini

Considerata dagli appassionati di sneakers come una delle migliori colorazioni di sempre, la “Bred” ha guadagnato la sua notorietà grazie ai rigidi standard di uniformità previsti dalla lega NBA, che ne vietavano l’utilizzo sui parquet. Mentre in campo la scarpa veniva bandita, lo stesso non si può dire della situazione nei negozi, dove ancora oggi questa colorway è capace di far registrare incredibili soldout. Recentemente abbiamo visto la colorazione “Bred” tingere le Air Jordan 1 High, Mid e – in attesa dell’arrivo di una Retro della OGJordan Brand ha scelto queste sfumature anche una particolare Jordan 1 Low.

Le foto pubblicate sul profilo Instagram di @zsneakerheadz mostrano un’insolita AJ1 Low con la classica costruzione in pelle che forma la tomaia tinta di rosso e nero, appoggiata però su un’invadente intersuola platform. In maniera del tutto inedita, infatti, la silhouette Low è stata adornata da una spessa midsole bianca che conferisce un twist mai visto prima a questa sneaker. A concludere l’alquanto strambo design della scarpa ci pensa infine un soletta interna realizzata in sughero.

La Air Jordan 1 Low “Bred”, che ha già fatto storcere il naso a moltissimi appassionati, verrà molto probabilmente rilasciata nei primi mesi del prossimo anno. Restate con noi per scoprire quando usciranno.