Sneakers

Le Nike Dunk High di CLOT cambiano colore mentre ti muovi

Articolo di

Edoardo Cavrini

Quando si tratta di esperimenti e sneakers CLOT è uno dei marchi più inclini a trovare stravaganti lavorazioni da applicare ai suoi modelli realizzati in collaborazione con Nike o Jordan Brand. Dopo le ultime Air Max 1 dotate di tomaia totalmente trasparente, le Air Force 1 in seta o le recentissime LDV Waffle con sacai, il brand di Edison Chen ha deciso di puntare sulle Nike Dunk High.

Mentre si attendono altre informazioni riguardo le Air Jordan 5 Low comparse in rete qualche mese fa, il profilo Instagram @apolloluo1976 ha mostrato una nuova e inedita Dunk High, contraddistinta dalla firma di CLOT e da una stravagante tomaia. Per questa release troviamo infatti un upper part lenticolare che, a quanto risulta dalle immagini giunte a noi, sembrerebbe essere in grado di cambiare colore in base alla prospettiva con cui si guarda la silhouette, variando dal bianco al nero e passando anche per il grigio.

Sulla linguetta troviamo il branding di entrambi i marchi che, grazie al particolare effetto del materiale che costituisce tutta la Dunk, si alterna al variare della posizione del piede e dell’occhio che guarda. A donare lucentezza all’incredibile silhouette sono poi i lacci e l’intersuola bianchi, dettagli messi ulteriormente in evidenza dai riflessi della tomaia creati dallo strato di plastica lucida che la riveste.

Il lancio è previsto entro la fine del 2022.