Sneakers

Le Nike Dunk Low “Lemon Wash” faranno parte del progetto “Move to Zero”

Articolo di

Edoardo Cavrini

L’impegno di Nike nei confronti dell’ambiente intrapreso con il progetto “Move to Zero” è in continua espansione. Dopo il lancio del pack Space Hippie, il brand americano ha deciso di mettere in campo una delle silhouette attualmente più adorate dal pubblico, le Dunk Low, proponendole in versione “Lemon Wash“.

Dopo averle viste di sfuggita attraverso inediti scatti postati su @soledebrief , possiamo ora ammirare tutti i dettagli che rendono speciale queste Dunk. Partendo dalla tomaia notiamo subito quanto particolare sia la tela che riveste la scarpa, tra i vari pannelli troviamo infatti un alternarsi di motivi floreali e tie-dye perfettamente combinati ai toni gialli, bordeaux e verdognoli. L’outsole riprende cromaticamente i lacci e lo swoosh, mentre per quanto riguarda la composizione e l’estetica ricorda le suole delle quattro silhouette Space Hippie. Viene così a definirsi un modello di Dunk Low mai visto prima, dove i tratti orientali conferiti da stampe e colori si fondono alla perfezione con l’elevata ricercatezza dei materiali a impatto ambientale minimo.

La release date delle Nike Dunk Low “Lemon Wash” è prevista per il 10 settembre presso selezionati rivenditori e su SNKRS app.