Fashion

Marni apre una nuova boutique in Via Montenapoleone a Milano

Articolo di

Ruben Di Bert

Dopo il successo della collaborazione con UNIQLO, Marni apre finalmente le porte della sua nuova boutique a Milano, che oltrepassa l’interpretazione tradizionale di punto vendita per offrire ai visitatori un percorso sensoriale all’insegna della scoperta, del piacere e della cultura.

Lo store, che è stato inaugurato in concomitanza con il Salone del Mobile ospitando un’opera dell’artista Shoplifter, si trova nel cuore del Quadrilatero della Moda in via Montenapoleone 26 ed è stato sviluppato direttamente dal direttore creativo Francesco Risso insieme al team interno di architettura della maison unendo fashion e design.

I pavimenti degli interni in moquette all-over sono stati pensati per creare un dialogo continuo con le pareti rivestite da piastrelle bisellate in ceramica specchiante, formando un contrasto concettuale tra solidità ed elusione. Tale effetto si espande anche sui soffitti, forniti di barre led al neon e faretti cromati, in contrapposizione con una tonalità blu oltremare come unico accento cromatico.

A completare il tutto, oltre alle sedute modulari vintage, ci pensa il cosiddetto “caravan della creatività”, installazione multifunzionale progettata da The Wilson Brothers e Brinkworth che ospiterà nel tempo diverse personalità creative.