Nayt e Fishball: è tempo di dissing

Articolo di

Greta Scarselli

Questa mattina l’ira di Fishball è sfociata sui social tramite un dissing su IGTV diretto a una persona ben precisa: Nayt. Il rapper non ha mai risparmiato parole per nessuno, nel corso della sua carriera, infatti le punchline verso i colleghi sono state molteplici.

Da Highsnob a Sfera Ebbasta, da Low Low a Ultimo, fino ad arrivare a toccare coloro che tentano di farsi spazio nel rap game femminile. Se prima quella presa di mira era Chadia, questa volta la vittima è proprio Fishball, a cui Nayt ha riservato parole poco carine nel brano “Hola!” di Clementino.

Quando c’ho un’erezione io per farmela passare penso a Fishball fatta di crack in un posto di m*rda

Felisja non si è lasciata intimidire e ha prontamente risposto con un freestyle fatto e caricato in un giorno sul suo profilo Instagram, prendendosela principalmente con la mancanza di rispetto per una persona che dalla dipendenza di quelle sostanze ne è uscita guadagnandosi un futuro. Potete ascoltarlo qui.

Come è andata con Chadia?

Con Chadia la situazione è andata diversamente, infatti dopo le perplessità di Nayt esposte nel brano “oh 9od” di tha Supreme, risalente allo scorso dicembre:

Poi mi sento un pezzo di Chadia e mi chiedo se scopa come rappa

è stato Wayne a rispondere alla frecciatina sfruttando il featuring del brano “Una Donna Che Conta Remix” di Myss Keta, in cui ha chiuso la questione così:

La mia tipa scopa come rappa / parli di lei sciacquati la bocca

Se fino ad ora la maggior parte dei dissing di Nayt si sono spesso limitati a qualche barra di risposta per poi concludersi così come erano iniziati, ci chiediamo se il minuto e mezzo di Fishball possa sperare di ricevere qualcosa indietro. Per saperlo non ci resta che aspettare.

prossimo articolo

New Balance presenta la sua linea di sandali per l’estate