Palace ha donato il doppio di Supreme per il movimento Black Lives Matter

Articolo di

Ruben Di Bert

L’eterna rivalità tra Palace e Supreme questa volta va oltre lo streetwear e si palesa anche in questo periodo storico.

In seguito alla donazione di cinquecentomila dollari da parte del brand statunitense, il marchio londinese ha scelto di raddoppiare stanziando la somma di un milione di dollari in favore delle organizzazioni Black Lives Matter e Stephen Lawrence Charitable Trust.

L’annuncio è arrivato attraverso un post su Instagram nel quale Palace ha reso forte e chiara la sua posizione nei confronti della discriminazione razziale.

La skate label del Tri-Ferg ha fatto sapere inoltre che la cifra record sarà solamente una delle attività che verranno intraprese a lungo termine per sostenere la comunità afroamericana.