Il processo di 6ix9ine è segnato per Settembre 2019

Articolo di

Greta Scarselli

Il processo di 6ix9ine avrà inizio il 4 Settembre 2019.

Il rapper si trova dietro le sbarre dal 18 Novembre scorso, quando le indagini riguardanti la gang dei Bloods lo hanno riconosciuto colpevole di racket e svariati atti violenti.

Adesso 6ix9ine si trova in seria difficoltà, l’inizio del processo penale è segnato per il prossimo 4 Settembre, data alquanto lontana, mentre l’udienza si svolgerà il 22 Gennaio 2019. In questa data l’avvocato di 6ix9ine proporrà al giudice la richiesta di rilascio su cauzione – già precedentemente negata – in attesa del processo.

Fino ad ora l’avvocato Lance Lazzaro ha cercato di difendere il rapper affermando che i suoi riferimenti alla gang facevano solo parte della sua immagine da gangster e avevano l’unico fine di promuovere la propria musica.

Attendiamo notizie su ciò che lo aspetta e su un possibile rilascio di “Dummy Boy”, già trapelato su piattaforme non autorizzate.

prossimo articolo

Uno sguardo alla collaborazione fra Bape e PSG